Progetto d’interni per un appartamento a Vigliano

Ho proprio voglia di mostrarvi che cosa ho pensato di fare negli interni e, soprattutto, ho voglia di sapere, che cosa ne pensate voi!

Piano terra,  76mq di abitazione, (3 stanze + 2 bagni) cantina, box auto, riscaldamento autonomo, giardino di circa 150mq, recintato e arredato!

A due passi e quando dico due passi non scherzo, a due passi da Via Milano!!! e immersi completamente nel verde….

All’ingresso, l’open space dedicato ad uso salotto e cucina, mi ha permesso di sbizzarrirmi con le idee e di realizzare delle zone ben distinte, dalle misure davvero comode. Insomma, potete giocarci anche a nascondino, con il vostro fidanzato, di spazio ce nè!


In cucina mi sono divertita ad immaginare una parete lavagna, dove poter annotare tutto, ma proprio tutto…ricette, lista spesa, messaggi di amici, promemoria…
Al di sotto di questa parete, una bella zona dedicata alla raccolta differenziata (non so voi, ma io sono alquanto malata dell’ordine in casa e l’organizzazione è fondamentale, soprattutto in cucina!!).
Niente piastrella per la parete della cucina, ma solo vernice scura trattata. E’facile da tenere pulita, basta una spugnetta, non ascoltate ciò che si dice in giro, ci sono delle vernici resistenti all’acqua, che si puliscono facilmente…io le uso spesso in cucina e in bagno, costano molto meno delle piastrelle e mi permettono di cambiare colore e quindi aspetto della stanza, come e quando voglio!!

 

Non ve lo nascondo, la zona notte mi ha davvero fatto sognare…la seconda camera è perfetta per ambientare una camera da notte singola, una camera da notte per ospiti oppure uno studio, oppure tutto insieme, perchè no?

Qui la vedete un pò dall’alto; vernice a lavagna, posata solo in riquadri sferici, quasi a voler giocare con la parete….si possono lasciare messaggi, si possono annotare dei ricordi, insomma mi piaceva immaginarla così…un gioco per un bambino, uno stimolo per una ragazza o un’idea per un ospite!

Le cassette della frutta io le adoro, e qui le ho immaginate allo stato grezzo, stile industriale, appese a parete, per creare una libreria davvero unica ed originale! Il verde della parete dovrebbe essere un pò più spento e più tendente alle tonalità azzurre, ma blogger non collabora con me!

Ed infine la camera matrimoniale! Anche qui, ho voluto lasciare il mio tocco, che ammetto, è molto stile industriale; ma in effetti l’appartamento si prestava molto bene….putrelle a vista, ribassamenti, nicchie..insomma, mi ha lasciato fare!
I comodini sono in legno grezzo con particolari in ferro colore micaceo, proprio come le putrelle a vista; nella parete di testa al letto, ho posizionato delle vecchie persiane, recuperate e trattate con la vernice (andiamo oltre il solito quadro, c’è un mondo da apendere alle pareti!!!!).

Nel prossimo post, vi pubblico qualche infomrazione in più sull’arredo scelto!

www.arredaconsara.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *