Nordic style: lo stile scandivano sempre di tendenza

Lo stile scandinavo è quello che più mi fa impazzire! Rilassante, fresco, accogliente e di design. Mi permette di prendermi cura della mia casa con affetto e con amore.

Vediamo insieme quali sono gli elementi che lo caratterizzano, ma soprattutto come portare lo stile scandinavo nelle vostre case. E’ davvero molto semplice ma per farlo bisogna seguire alcune linee generali.

Gli elementi che non possono mancare sono il bianco, che donerà tanta luce alla casa, qualvolta accostato al nero per creare contrasto, utilizzato nel modo giusto per i dettagli, come serramenti, strutture funzionali quali scale, illuminazione e stampe da appendere.

Legno, tanto legno. Ebbene si chi abita nei paesi nordici non riesce a farne a meno, dall’effetto caldo ed avvolgente è sempre un elemento essenziale, che ricorda il luogo da dove deriva. Tavoli e sedie, pavimentazioni e complementi, nelle tonalità più chiare della betulla fino alle tonalità più scure della quercia e della noce.

La palette colori vede predominare il bianco su tutto, ma anche e soprattutto le tinte naturali caratterizzate dall’uso di tonalità pastello, rosa, giallo, azzurro, grigio e verde acqua. Sempre in tema di colori vi ricordo di abbondare con il tessile, cuscini, coperte, plaid, runner non possono mancare.

Ora che abbiamo visto ciò che non può mancare vi lascio le mie immagini preferite da cui amo trarre ispirazione!

 

Nella cucina spesso vengono accostati il bianco e il nero, mentre per il tavolo è perfetto il legno, lavorato lasciato grezzo, che serve a scaldare l’ambiente.

Bisogna avere molta cura nella scelta dell’illuminazione che gioca un ruolo fondamentale in questi spazi. In stile industriale di ferro oppure minimal con intrecci e giochi di bacchette.

Ed infine complementi e accessori in vetro, in metallo o dai toni pastello che donano carattere alla stanza!

 

La zona living è quella dove il tessile risalta su tutto. Divani, cuscini, pouf, tappeti, plaid e ancora cotone, feltro, lana cotta, pile, maglia. Infinite sono le soluzioni che ci aiutano a ricreare lo stile in casa.

I complementi poi sono semplici ed essenziali, perché è l’arredo che scalda l’ambiente.

Tavolini, vasi, porta candele, librerie ed i colori usati per le pareti ricreano un ambiente rilassante.

 

Nella zona notte ideali sono i colori pastelli accostati all’oro, al rosa ed al grigio. Utilizzate comodini dalle linee pulite ed essenziali in legno, otterrete un effetto ricercato.

Divertitevi a scegliere delle simpatiche stampe che potrete appendere alle pareti, di formato diverso e con cornici assolutamente minimal.

 

Se avete bisogno di qualche consiglio per ricreare lo stile scandinavo all’interno dei vostri ambienti, scrivetemi e sarò lieta di aiutarvi!

Vi aspetto la prossima settimana, con tanti altri consigli!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *