Decluttering in camera da letto, tante idee per organizzarla al meglio

decluttering-in-camera-da-letto-2

Stylizimoblog

Siamo in pieno regime autunnale, le giornate si accorciano e trascorriamo molto più tempo in casa rispetto alla stagione estiva, soprattutto nella camera da letto.

Quanto è bello leggersi un libro alla sera sommersi da un piumone caldo, magari in compagnia dei nostri amici a quattro zampe?

Per questo motivo, per garantire il massimo relax, cerco sempre di mantenere la stanza in ordine, non solo quello che si può vedere entrandovi, ma soprattutto gli indumenti all’interno dell’armadio, delle cassettiere e dei contenitori.

Bene allora vediamo insieme consigli utili che ho selezionato per te, in modo da aiutarti ad organizzare al meglio la camera da letto!

Maglie e maglioni, tutti in ordine!

guarda4

Feminina

Fuori inizia a far freddo e devo ammettere che l’idea di indossare di nuovo i miei caldi maglioni mi piace un sacco!

In queste settimane ho fatto ordine nel mio armadio, è necessario avere a portata di mano tutti i capi utili in questa stagione e ritirare quelli che ormai, date le temperature, non si possono più indossare. Ci sono poi quei capi leggeri che possono essere utilizzati insieme a quelli invernali. In questo caso teniamoli a disposizione.

All’interno del mio armadio mi piace tenere tutto a portata di mano, portando “avanti” ciò che utilizzo nella stagione corrente e spostando ciò che non utilizzo frequentemente, ma la mia idea rimane quella di tenere tutto all’interno dello stesso armadio, senza impiegare giornate intere in occasione del cambio stagione, siete curiosi di sapere come?

Vediamo insieme tutto nel dettaglio.

Via le cose inutili

decluttering-in-camera-da-letto-2

Ultralinx

Riordinare l’armadio è un’ottima occasione per sbarazzarsi dei capi che non indossi più, o perché non sono più della tua taglia o perché sono passati di moda.

Come capirlo? Osserva il tuo guardaroba, ci sono abiti che non metti da molto, molto tempo e non ti viene in mente l’ultima volta che li hai indossati o una buona occasione futura in cui sfoggiarli.

Non buttarli via subito, non è una gara a chi libera maggiormente l’armadio, pensaci su, tempo qualche giorno e saprai cosa fare!

Se hai deciso che non ti servono, mettili da parte all’interno di scatoloni per regalarli ad amiche, a chi ne ha bisogno, oppure puoi venderli, ci sono un sacco di negozietti vintage che ritirano l’usato, l’importante è che controlli che sia tutto pulito e in buono stato.

Ora che hai fatto spazio nell’armadio, puoi sistemare i tuoi capi preferiti e quelli appena acquistati, senza ammucchiarli.

Scatole che passione

decluttering-in-camera-da-letto-2

Ikea

decluttering-in-camera-da-letto-2

Per ritirare gli accessori fuori stagione che non usi, ad esempio i costumi di bagno in questa fredda stagione, ti consiglio di utilizzare scatole chiuse di tessuto, quelle in materiali traspiranti oppure quelle di cartone.

Quelle in foto le puoi trovare da Ikea altrimenti ce ne sono di molti tipi nei centri specializzati per la casa, a righe, a pois, tinta unita ecc.

A me piacciono tantissimo, regalano all’armadio un aspetto ordinato e allo stesso tempo arredano. Ricordati di scrivere sull’etichetta che cosa contengono, anche perché questa è la stagione delle terme e non vorrai farti trovare impreparata quando sarai invitata!

decluttering-in-camera-da-letto-2

Puoi inoltre acquistare o modificare il tuo armadio inserendo elementi nati magari come librerie ma che con un po’ di creatività si riescono ad adattare e ricoprire un uso diverso. Come puoi vedere dalla foto la puoi usare per ritirare ancor meglio le cose a scomparti, scarpe e borse.

 

Dividi i tuoi capi

decluttering-in-camera-da-letto-2

L’organizzazione del guardaroba è fondamentale, dividi i capi per tipologia e per colore! I jeans con i jeans, i maglioni con i maglioni, le tute che indossi in casa separate dai capi per uscire. Questo ti permetterà di trovare subito quello che cerchi. In più dividili per lunghezza e per ingombro, così gli abiti più lunghi eviteranno di stropicciarsi e alla vista tutto appare più ordinato.

Come ti dicevo prima io non amo ritrovarmi all’inizio di ogni stagione a ritirare, spostare, inscatolare ecc… mi piace avere sempre tutto a portata di mano all’interno del mio armadio, e tutto ciò che indosso in ogni stagione è bene esposto, come?

decluttering-in-camera-da-letto-2

 

  1. Abiti lunghi, tendenzialmente sono tutti estivi, ma ho anche qualche maxi tuta invernale, di quelle che andavano di moda l’anno scorso;
  2. Mini abiti estivi;
  3. Abiti invernali;
  4. Coprispalla invernali ed estivi. Per ottimizzare lo spazio all’interno dell’armadio, per ogni gruccia appendo un coprispalla estivo e subito sopra uno invernale. L’unico cambio che devo fare in estate, è quello di invertirli;
  5. Posizione dedicata alle camicette, canotte, a tutto quello che può essere semplicemente abbinato ad un pantalone e coperto da una giacchetta; qui posiziono anche le camicie a maniche lunghe che purtroppo non amo particolarmente;
  6. Pantaloni facilmente sgualcibili, ripiegati su una gruccia e gonne lunghe;
  7. Gonne corte;
  8. Al di sopra della cassettiera ci sono 6 pile di indumenti allineate su due file, la prima è dedicata ai leggings, gli indumenti che più amo. Nella fila davanti ci sono quelli invernali, nella fila retrostante quelli estivi;
  9. A fianco dei leggings ci sono i jeans, e anche in questo caso invernali davanti e estivi dietro.
  10. Per ultimo maxi maglioni, e dietro pantaloncini e shorts estivi. Quando inverto queste due pile, capisco che ormai il freddo è arrivato. Ecco questo è l’unico e vero cambio di stagione che faccio all’interno del mio armadio, sostituisco semplicemente le 3 pile frontali con quelle retrostanti.

All’interno della cassettiera invece nel primo cassetto ci sono magliette a mezze maniche e canotte, ovviamente a loro volta suddivise per tipologia, occasione d’uso e materiale.

Nel cassetto di sotto invece maglie a maniche lunghe, e in generale maglie un po’ più pesanti da abbinare ai leggings invernali, vestiti per casa e “reparto sportivo”.

Per chi invece è affetto dal “non so cosa mettere oggi” consiglio di creare uno scomparto con outfit pronti per l’uso. Es. pantalone su gruccia, con camicetta e giacca. Vedrete, questi outfit vi salveranno la vita!

decluttering-in-camera-da-letto-2

Ikea

Per quanto riguarda gli accessori, vi consiglio questo “appendi tutto” da Ikea. In uno potete inserire le vostre sciarpe nell’altro le cinture. Ma puoi anche appendere occhiali da sole e collane.

 

Tutto separato nei cassetti

decluttering-in-camera-da-letto-2

Purewow

Oltre l’armadio cerca di tenere sempre in ordine anche la cassettiera.

Anche qui ci sono un sacco di contenitori e divisori in commercio, nei colori che più preferisci. Io all’interno dei cassetti li ho utilizzati per dividere le calze, i collant e la biancheria intima. Ho inoltre disposto tra la biancheria delle saponette profumate, è delizioso aprire i cassetti e sentire l’odore del bucato appena fatto.

Non dimentichiamoci lenzuola e asciugamani

decluttering-in-camera-da-letto-2

Dearlillieblog

decluttering-in-camera-da-letto-2

Howtodecorate

Per ritirare asciugamani e lenzuola, puoi utilizzare sia l’armadio, sia il letto contenitore, molto pratico e permette di guadagnare spazio.

Se hai un armadio capiente con diversi scomparti, puoi riporre all’interno lenzuola singole e matrimoniali e le rispettive federe per i cuscini. Bisogna però ordinarli nel modo giusto, suggerisco di metterli l’uno sopra l’altro per evitare di occupare troppo lo spazio. Dividi quelli da mettere sul materasso da un lato, al centro il lenzuolo intermedio insieme alla coperta o piumone e poi le federe che sono in abbinamento con i vari colori, così potrai prenderle di volta in volta quando ti servono, senza spostare gli altri.

decluttering-in-camera-da-letto-2

Living in a shoebox

Per quanto riguarda gli asciugamani, se hai un letto contenitore o con i cassetti puoi metterli qui.

Puoi arrotolarli e posizionarli l’uno accanto all’altro ed eventualmente sovrapporne anche un’altra serie. Arrotolarli ti permette di risparmiare spazio e tenerli in ordine.

Se invece preferisci il comò , la disposizione deve essere comunque adeguata per evitare confusione. L’ideale è sfruttare lo spazio dei cassetti. In questo caso si parte da quello più basso per ordinarli in baso all’uso. Quelli più grossi e pesanti per la doccia al di sotto e poi man mano si sale sistemando quelli per il viso e ospite .Con questi semplici ma funzionali accorgimenti sarà facile gestirli ed averli sempre pronti.

Spero che questi consigli ti sia stati utili.

Se ti va fammi sapere quale soluzione trovi più interessante per la tua camera da letto!

 

 

Sfogliamo insieme il nuovo catalogo Ikea 2017

14550934_1181292058559227_947971438_o

Ciao a tutti, oggi voglio sfogliare con voi il nuovo catalogo Ikea 2017, con chi mi segue da molto, con mio immenso piacere e per chi è nuovo… benvenuto! Proprio come se fossimo tra amiche, tra chiacchiere e una tazza di the, vi darò tanti consigli e spunti utili su cosa acquistare e cosa mi è piaciuto di questo nuovo catalogo.

Generalmente il nuovo catalogo Ikea è disponibile a fine estate e per chi non lo avesse ricevuto a casa, può sfogliarlo on line direttamente sul sito di Ikea http://onlinecatalogue.ikea.com/IT/it/IKEA_Catalogue/ o ordinarlo per posta sempre online https://secure.ikea.com/ch/it/customerservices/catalogues e ritirarlo nei punti vendita.

Forza, incominciamo!

82effcbd2b80ae32aedc1d762cb7d7e6

https://it.pinterest.com/pin/550283648203009329/

de74b8fc7a26409de7907efb958e1ed8

https://it.pinterest.com/pin/541417186436599232/

0db3d84d2a97ecaf2f43c19ec5270392

https://it.pinterest.com/pin/440860251006795303/

821b31257a39eedb3a7a9e624596a419

https://it.pinterest.com/pin/542613455086828127/

5dd2d383265d7ce754e77da304d44f05

https://it.pinterest.com/pin/306104105906083086/

Ikea non mi delude mai, adoro girare tra le varie ambientazioni e studiare le soluzioni che propongono per utilizzare al meglio i mq disponibili di un’ipotetica casa.

Ciò che più amo della progettazione d’interni è proprio il fatto di dover elaborare una proposta che possa valorizzare al meglio l’ambiente preso in esame. Posizionare gli arredi in modo consono, razionalizzare e ottimizzare lo spazio, definire le funzionalità, impostare uno schema di riordino; queste sono le caratteristiche del mio lavoro e Ikea da sempre mi fa da nave scuola!

Vediamo insieme le novità del catalogo che ho maggiormente apprezzato.

Il catalogo

Quando ricevo il catalogo per me è festa! Lo ammetto sono una fan di Ikea.

Sfogliando il catalogo mi perdo sempre tra le mille cose belle che ci sono ed inizio a pensare: “Bellissimo come starebbe bene a casa mia!… Quello è perfetto per la mia cucina!..”.

Alzi la mano chi non ha un pezzo Ikea a casa!

230cd3de5da07f797b6ff28756e7ce94

https://it.pinterest.com/pin/330873903847419605/

0e16335df9ad53372878a1d4a8a0944e

https://it.pinterest.com/pin/312296555392829288/

fladis-cesto__0398403_pe563787_s4

http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/60322173/

Ve lo dico… adoro le ceste. Questa si chiama Fladis, è un pezzo unico in quanto fatto a mano, la trovo utile per tanti usi, pratica in bagno per mettere la biancheria, in camera come contenitore e anche nella zona living per contenere plaid e coperte pronte all’uso per le serate sul divano a guardare la tv e se avete bambini, sono carinissime per contenere i loro giochi!

Vi consiglio anche di usarle per contenere le vostre piante come nella foto, posizionatele su una scalette, vedrete che da un tocco in più e starà benissimo.

8b5c540c66e39d6722e06c946c93e58chttp://www.ikea.com/it/it/catalog/products/60322173/

vallentuna-divano-a-posti-con-letto-grigio__0426414_pe583322_s4

http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/S19161390/

Adoro questa ambientazione, la zona living è fatta per rilassarsi, stare insieme e direi che la prima cosa che penso guardandola è proprio questa.

Il divano mi piace molto, in questo colore grigio accostato ad una seduta beige. Si chiama Vallentuna ed è un divano componibile, perfetto per chi non ha dimensioni standard della stanza e vuole dare spazio alla creatività. Si può comporre come più si preferisce, disponendo i colori come in foto in modi diversi o se si vuole dare un tocco divertente consiglio di alternarli.

fa21b42a3eb49633b3831531c9bd9b87

https://it.pinterest.com/pin/263742121907052106/

lixhult-mobile-grigio__0441041_pe593253_s4

http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/70328669/

Novità di quest’anno il mobile Lixhult, è in acciaio ed è disponibile in diversi colori. Dalle linee semplici e in stile industriale, perfetto in ufficio, nella zona studio e anche nella camera da letto dei ragazzi che vogliono dare alla propria stanza uno stile diverso più easy e attuale. Ti suggerisco ancora un’idea, mettilo nell’ingresso, dove magari ti togli solitamente le scarpe, così puoi riporle al suo interno e lasciare tutto in ordine.

5451edf0db9e971d9903568fd676b8ba

https://it.pinterest.com/pin/522065781787992398/

mood-zona-pranzo-ikea-jpeg

Cosa mi piace maggiormente di questa combinazione? L’accostamento dei colori, oserei dire che è perfetto. Accattivante, rilassante, stimolante, mi piace accostare dei colori freddi a dei colori caldi, e poi completare il tutto con il verde delle piante. Per chi mi conosce sa che sono amante della corda, della paglia e della juta, mi piace inserirla all’interno degli ambienti per riscaldare l’atmosfera e dare un tocco in più, quel tocco di ricercatezza e di originalità che una stanza a mio avviso deve sempre avere. In questo caso ikea ha dato il meglio, a partire dal tappeto, fino al lampadario, per arrivare poi alla composizione a parete, ha saputo accostare questi materiali a delle tinte simili ricercate nel piano del tavolo e nella seduta dello sgabello, che si sposano perfettamente con le tinte blu/grigie predominanti nella stanza.

20161013-post-blog-ikea-catalogo-odtMolto d’effetto anche il centro tavola proposto, vi ho messo una foto che ho scattato mentre leggevo il catalogo, così potete farla anche voi a casa vostra!

Come? Davvero semplice, basta prendere un sottopentola di sughero, dei barattoli di vetro e mettere all’interno foglie o piante aromatiche nei colori del verde.

A me piace farne due e disporli vicini, usando barattoli di forme diverse e bottigliette recuperate durante l’anno.

40a4c0c497930d3457e84ee42bb38b02

https://it.pinterest.com/pin/458170962074422989/

moodboard-sallkap-ikea-jpeg

In foto, in ordine, alcuni dei prodotti della collezione:

panca con contenitore, fodere per cuscini, zuppiera, sedia con contenitore, grembiule.

Non lasciatevi sfuggire la collezione Sallskap, è un’edizione limitata in vendita da ottobre, ispirata al tradizionale stile svedese, una grande stanza dedicata alla famiglia.

La collezione include mobili, tessili, articoli per la tavola, lampade. Il tutto ricorda le tradizioni svedesi e la vita rurale. I mobili sono in legno massiccio resistenti e pratici. Trovo molto bella la panca da accostare al tavolo. È perfetta per le cene in compagnia con gli amici.

moodboard-ikea-jpeg

Questi sono i prodotti che più mi sono piaciuti del 2107, nell’immagine trovate: la lavagna Malarna, il letto Kopardal, la postazione ufficio Kullaberg, il tappeto Roskilde ed infine la lampada da terra Lauters.

Spero che i miei consigli vi siano piaciuti e fatemi sapere nei commenti se siete anche voi Ikea addicted!

Denim drift: il colore del 2017

2edec9ac03249af232bf0b1d56863e42

https://it.pinterest.com/pin/529384131183379551/

color-drift-1-jpeg

Denim Drift è una tonalità unica che rappresenta i tempi in cui viviamo.”

Questa è la comunicazione riportata dalla responsabile del Global Aesthetic Center di AkzoNobel. Un gruppo di importanti architetti internazionali, interior designer e osservatori di tendenza hanno previsto e scelto il colore che detterà tendenza nel 2017.

Sarà proprio il denim drift, un azzurro con una punta di grigio al suo interno.

1af9166f5a563a5e79fd2955fbdd7fae

https://it.pinterest.com/pin/529384131183379558/

La cosa che più trovo interessante, per chi come me ha la passione per il design d’interni e quindi basa gran parte delle proprie scelte su ciò le che trasmettono i colori, è il fatto che abbiano studiato la tonalità approfondendo l’effetto che ha sulle persone e quindi i luoghi dove trascorrono la maggior parte del tempo. Uno studio che pone al centro della ricerca l’uomo e il suo benessere, esattamente ciò che per me significa la progettazione d’interni.

Infatti lo studio ha prodotto un risultato fantastico e messo in risalto un colore che a mio avviso può dare davvero molto!

Conosciamolo più da vicino!

Un colore perfetto

a67116c433cc8f6f0ad3ac098dae36f1-2

https://it.pinterest.com/pin/529384131183379632/

Il denim drift è un colore molto elegante ma anche versatile, ovviamente facendo parte dei blu tendenti al grigio direi che è un classico intramontabile.

Trovo che trasmetta sensazioni di relax e pace, è quindi particolarmente adatto ad ambienti come la camera da letto e la zona living, ma anche per zone dove bisogna ritrovare la concentrazione, come all’interno di uno studio.

Viene spesso utilizzato nelle zone di passaggio, come ingressi e corridoi, per rilassare la vista durante il passaggio da un ambiente all’altro.

Che colore accostare

colori-denim-drift-3-jpeg

Gli esperti hanno sviluppato un’intera palette di colori attorno al Denim Drift, da accostargli per poterlo mettere in risalto e per poter creare degli ambienti omogenei.

Questo schema cromatico comprende toni più profondi come il blu notte fino ad arrivare alle note più chiare del colore grigio ghiaccio.

Queste tonalità mi piacciono da sempre, le trovo perfette in ogni ambiente, sia che si voglia creare un’atmosfera sofisticata sia per dare un aspetto creativo e moderno all’ambiente.

Come utilizzarlo?

98df6346d73dddb754e4733f696a86c0

https://it.pinterest.com/pin/529384131183379550/

055395d8680cc0e0b0f2992ee4b8bde0

https://it.pinterest.com/pin/529384131183379888/

Con questo colore ci si può davvero sbizzarrire, ideale per colorare le pareti, perfetto come carta da parati e divertente se usato negli accessori.

Per riscaldarlo un po’ ti consiglio di accostarlo a materiali o colori come i metalli, bronzo, oro, oppure al legno con le sue nuance naturali ed il colore caldo del cuoio e i materiali grezzi come il cotone e la juta.

Per quanto mi riguarda accostato al rosa pallido, crea un’atmosfera molto elegante e raffinata, ti invito a provare!

300fae5266bd7cd65377ea9a9bfd5547

https://it.pinterest.com/pin/529384131183379553/

In camera da letto mi piace rinnovare spesso il tessile e celebrare il colore di tendenza sostituendo il copriletto, le lenzuola o i cuscini, che se accostati ad altre tonalità neutre insieme al blue denim drift creano un’atmosfera di vero e proprio relax.

Per la zona notte vi consiglio di abbinare questa tinta a dei complementi di colore nero, ad esempio scale porta coperte, oppure lampade da comodino a sospensione; qualcosa che sia fine alla vista, ma che vada a creare il giusto contrasto, proprio come nell’immagine riportata qui sopra.

In cucina

moodboard-bluedenim-jpg

Che dire, in cucina ha davvero il suo fascino. Divertiti con gli accessori, vasi, portacandele, utensili, piatti, tazze sono bellissimi in questa tonalità. Allestisci la tua tavola con un runner blue denim, dei tovaglioli in tinta, un servizio da tavola tinta panna, dei sottopiatti in corda, un bel mazzo di fiori ed il gioco è fatto.

5ebd0ef365ce0e270e34c9bb631a7303

https://it.pinterest.com/pin/537969117971955925/

Vuoi dare un tocco in più senza stravolgere la tua casa? Scrivi a parete una frase, utilizzando questo colore, ma fallo con un pennello, a mano libera, lasciati prendere dal romanticismo che solo questo colore è in grado di trasmettere e scrivi ciò che ti rappresenta, ciò che ti fa battere il cuore.

20161013-post-blog-blue-denim-color-drift

 

Fammi sapere nei commenti se lo utilizzerai e mandami qualche foto, sono curiosa di vedere dove e come lo hai inserito in casa!

Le cose belle dell’autunno

L’autunno è arrivato e con lui anche la voglia di rendere più accogliente la nostra casa.

Fuori il sole tramonta presto, al mattino l’aria è talmente fresca che torneresti volentieri sotto le coperte a dormire ancora un po’, le foglie iniziano a cadere, le stradine sterrate si ricoprono di colori dal marrone all’arancio e sbucano i simpatici ricci con all’interno le castagne.

Ogni stagione per me ha tanti dolci aspetti che me la fanno apprezzare e l’autunno è proprio quella che più mi fa pensare alla casa, ad un comodo divano, candele accese e tante coperte morbide che mi avvolgono mentre bevo una tazza di the caldo.

Oggi voglio condividere con te tante immagini che per me significano autunno ed i particolari che lo rappresentano!

1ab8b50f53c6638044d76d2bfcdef4b3

https://it.pinterest.com/pin/331366485066858463/

L’ambiente che preferisco, il salotto

Da sempre mi piace vestire la casa in base al susseguirsi delle stagioni.

Il mio perfetto divano autunnale è quello con tanti cuscini, coperte e tutto ciò che mi fa sentire avvolta e protetta.

Mi piace acquistare fodere diverse per i miei cuscini, con una spesa minima, riesco sempre ad allestire atmosfere nuove ed originali; vi consiglio di fare un salto virtuale su Etsy e di curiosare tra i vari negozietti.

36644901388efa07aaf39e5e050c174e

https://it.pinterest.com/pin/299841287671013009/

Questo è anche il mese in cui riscopro i miei fantastici plaid che per tutta l’estate sono stati ben raccolti all’interno dei miei bauli e delle mie cassepanche.

1bf3f4417b8216caf00b71e898109492

https://it.pinterest.com/pin/315814992599069917/

Adoro inserire grandi ceste all’interno dei miei ambienti dove poter raccogliere tutti i miei plaid! Ebbene sì, in questa stagione è facile che voi mi vediate come Linus, in giro per casa con la mia coperta preferita!

55ddb0e85d8e6524c8a995be474613f0

https://it.pinterest.com/pin/563090759642876074/

La cucina diventa il mio laboratorio creativo.

E’ una passione quella che mi porta ad organizzare cene e pranzi per la mia famiglia e i miei più cari amici, così ad ogni occasione, mi piace allestire la tavola a tema.

Durante l’anno raccolgo all’interno di pratiche cassette di legno, tutti quegli elementi decorativi che in qualche modo riescono ad ispirarmi e a farmi sognare.

6200b76cc5de1dd0d46a1d97c375d3f5

https://it.pinterest.com/pin/207306389073003858/

Rami, cortecce, foglie secche, pigne, zucche, bastoncini di cannella e così via, sono le decorazioni che più preferisco. Mi piace disporle su supporti di diverso materiale, dai vassoi in latta bianca, ad alzatine in vetro trasparente o addirittura su fogli di corteccia di betulla. Adoro posizionarli a tavola con una candela accesa al centro per illuminare l’atmosfera!

58b69d22bdba809829417e6ad6d38586

https://it.pinterest.com/pin/51298883233668506/

425bd42b83a346925386ac2e5a90385c

https://it.pinterest.com/pin/53550683046343461/

Non possiamo parlare di autunno se non nominiamo spezie come cannella, aromi che sanno di zucca e profumi a base di mela.

Per ogni stagione mi piace “profumare” la casa con i sapori adatti al periodo e adoro acquistare essenze da diffondere all’interno degli ambienti di casa.

74d0bed966b30d0f3845a1ccaedd4af7

https://it.pinterest.com/pin/549509592016883630/

Anche la camera da letto si veste d’autunno, coperte, cuscini e colori in perfetto stile autunnale. Il tocco in più? Credo che durante questa stagione la camera da letto debba essere illuminata di una luce calda, accogliente.

Come farlo? Con romantiche ghirlande a sfera o con lanterne a candela da posizionare sui comodini.

4227cfa85571833ff64b6e7bc26374ee

https://it.pinterest.com/pin/569142471643341258/

Siamo giunti alla fine e ti ho raccontato come l’autunno entra in casa mia.

E tu, come decori la tua casa per l’occasione?

Raccontamelo nei commenti!