Il mio primo anno da mamma freelance, 8 consigli per (soprav)vivere alla grande

Il mio primo anno da mamma freelance, 8 consigli per (soprav)vivere alla grande

Una vita da mamma freelance

Il 2017 per me è stato il mio primo anno da mamma freelance e voglio parlarne a cuore aperto, di questa esperienza che più di tutte mi ha cambiato nel mio modo di essere e di pensare.

Quello che posso dire è che non è stato per niente un anno facile, ho affrontato tutte le mie paura a pieno, senza filtri, senza maschere; mi sono ritrovata ad affrontarle una dietro l’altra, erano lì pronte ad aspettarmi. Solo che loro non sapevano che insieme a me c’era la mia piccola a darmi forza, giorno dopo giorno. E quando sono stata in grado di affrontarle, ho capito quanto sono fortunata. Ho capito quanto amo il mio lavoro, la mia professione, la mia attività e quanto amo Emma, la sua presenza, le sue richieste, ma soprattutto i suoi sorrisi. Leggi tutto →

Christo e The Floating Piers al lago d’Iseo

Oggi vi racconto la mia giornata dedicata a “The Floating Piers” ed alla scoperta della cittadina di Iseo, tra arte e natura! Un’esperienza magnifica ed indimenticabile di cui voglio raccontare ogni dettaglio e soprattutto le sensazioni che ho provato. Molti ne avranno sentito parlare ma non eviterò di fare un breve approfondimento su quest’opera di altissimo livello ed i suoi autori, Christo e Jeanne Claude.

Christo e la Land Art

http://www.thefloatingpiers.com/#introduction

Christo Vladimirov Javacheff, artista di origini bulgare, è uno dei più famosi esponenti della Land Art. Gran parte della sua attività è stata svolta, nel corso degli anni, insieme alla moglie Jeanne Claude, scomparsa nel 2009, e The Floating Piers è una testimonianza del loro grande amoreChristo è noto per le sue opere di empaquetage”, lui e sua moglie hanno impacchettato i più famosi monumenti. Sono opere realizzate con veri e propri imballaggi di tessuto, oppure stendendo lunghi teli in luoghi naturali.  Leggi tutto →