Come ristrutturare casa con idee semplici e low cost

Come ristrutturare casa con idee semplici e low cost

Ristrutturare casa ti permette di rendere gli ambienti più confortevoli e modellarli secondo le tue esigenze. Ti consente di abitare all’interno di uno spazio che riflette la tua idea di  casa su misura.

Ovviamente, ristrutturare casa può essere stressante e dispendioso ma è possibile realizzare alcuni semplici interventi e cambiare totalmente l’aspetto della propria abitazione, senza spendere una fortuna. Ecco, quindi, che ti presento 4 idee semplici e low cost per ristrutturare casa.

Cambiare il bagno

Sappiamo tutti quanto possa costare ristrutturare un intero appartamento. Tuttavia, intervenire solamente su una stanza può fare la differenza, specialmente se si sceglie di partire dalla stanza più piccola che abbiamo, ossia il bagno. Spesso il colore delle piastrelle non è adatto allo stile che desideri o semplicemente ti ha stancato.

Sostituirle è spesso facile e non richiede grandi investimenti. Puoi, infatti, sceglierle in base al tuo budget, senza dimenticarti della loro qualità oppure puoi optare per un’altra soluzione più immediata. Hai mai sentito parlare dello smalto per piastrelle? Si tratta di smalti e resine resistenti all’acqua, con un’ampia gamma di colori, che possono essere applicati su vari tipi di piastrella.

Non ti sembrerà vero, ma adesso cambiare stile al tuo bagno è davvero semplice e le piastrelle che non ti sono mai piaciute potranno avere un nuovo aspetto, semplicemente scegliendo il colore che più ti si addice. Ti lascio un link di un articolo che ho letto su Cosedicasa. C’è una presentazione generale di alcuni prodotti davvero validi, se ti va dai un’occhiata.

Un altro intervento, ancora più economico ma meno invasivo, consiste nel sostituire gli accessori del bagno. Considera l’installazione di un miscelatore per il lavandino diverso, adesso vanno di moda quelli in stile vintage con particolari in rame e forme retrò, io li adoro!

Rinnova il pavimento delle stanze

La pavimentazione di casa non ti soddisfa o non si addice più allo stile della stanza? Non resta che cambiarla o semplicemente ricoprirla. Per risparmiare si possono applicare le nuove piastrelle su quelle vecchie con l’uso di un collante. Esistono anche sistemi che permettono di fissare le parti tra loro, senza l’uso di colla, grazie ad una plastica gommosa.
Tuttavia, è una pratica consigliata solamente se la pavimentazione da ricoprire è in ottimo stato. Inoltre, applicando un nuovo strato, il pavimento sarà più alto e, quindi, potrai dover adattare le porte. Oggi, però, esistono superfici con spessori minimi ma resistenti e di alta qualità che ti permettono di realizzare questo intervento con costi minimi.

Ti consiglio un’azienda con la quale mi è capitato spesso di lavorare, si chiama Refin produce una serie di piastrelle molto sottili che il più delle volte risolvono il problema dello spessore, oppure, anche in questo caso, puoi ovviare al problema utilizzando uno smalto per piastrelle, esattamente come ti ho consigliato prima all’interno del bagno.

Osa con il colore delle pareti

Ristrutturare casa cambiando colore alle pareti, usa il colour blocking

Il colore alle pareti è la scelta che più di tutte ci mette in difficoltà e che ciclicamente ci troviamo a voler cambiare, vuoi perché non è più di moda o perché non rispecchia più il nostro stile.

Solitamente, si preferiscono dei colori brillanti ed energici per la zona giorno. Per le camere da letto, invece, si scelgono tonalità più rilassanti ed equilibranti.

Negli ultimi anni il  mondo della decorazione ha visto affermarsi una tecnica davvero molto originale, che spesso è in grado di dare carattere ad un ambiente anche se riprodotta in piccola scala. Sto parlando  del color blocking, che consiste nel realizzare delle figure geometriche di colore diverso sulla parete. È un procedimento facile che richiede solamente nastro adesivo e vernice. Puoi realizzare un’intera parete o anche solo un dettaglio, ti assicuro che la stanza cambierà faccia in men che non si dica.

Gioca con i colori che hai identificato nella tua nuova palette colori di casa.

Non trascurare gli accessori

Spesso l’intervento più efficace è quello più semplice. Sostituisci le tende, i tappeti e i cuscini del salotto per dare un nuovo tocco alla stanza e renderla diversa. Utilizza colori vivaci come, ad esempio, il verde o l’Ultra Violet, scelto da Pantone come colore dell’anno per il 2018. Anche un semplice accessorio, come una lampada o delle piante da interno possono contribuire a rinnovare la stanza.

Ho aperto una bacheca su pinterest dove sto raccogliendo una serie di foto relative all’utilizzo dell’Ultra Violet nell’arredo, se hai voglia di seguirla proverò cercare qualcosa in grado di stimolare la tua fantasia.

Rinnova casa cambiando gli accessori

 

Se invece desideri realizzare dei grandi cambiamenti senza spendere molto, richiedi sempre un preventivo per la ristrutturazione della casa a dei professionisti e confrontali per trovare l’offerta più valida, che rispetti le tue richieste, ma soprattutto che rispetti te con i tuoi tempi e con il tuo budget.

Se hai bisogno di altri consigli fammi sapere nei commenti di cosa vuoi che parli nel prossimo post.

 

0 commenti

Dimmi la tua

Mi fa sempre tanto piacere leggere i vostri commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *